Articoli
SCRIVI UN ARTICOLO
Condividi anche tu i racconti di ciò che succede nel tuo oratorio.
Scrivi un articolo e invialo
all’indirizzo redazione@upee.it allegando possibilmente una fotografia in formato jpg.
BeYoung's
Ascoltare i giovani si può
BeYoung’s: un progetto lungo un anno, raccontato in una pubblicazione che raccoglie i frutti di un lavoro capillare svolto sul territorio
«Audaci e creativi»
Equipe Educative: work in progress
“L’oratorio: un luogo in cui incontrarsi, formarsi, camminare insieme. Ogni bambino e ragazzo ha bisogno, durante il suo percorso di crescita, di fare affidamento su persone che siano per lui una guida, il punto fermo da cui partire. E chi può essere questa presenza? Chi può ricoprire questo ruolo?”
Ado più «Liberi... in rete!»
Occorre ripartire dalle relazioni
Il Documento finale del Sinodo coglie a pieno il legame stretto e ambiguo tra giovani generazioni e internet. Ecco perché, a Bergamo, da qualche tempo, la necessità di andare a fondo si fa occasione di formazione per educatori consapevoli all’uso del web. Come si può essere “Liberi…in rete”?
Gli esiti del Sinodo
Primato all’ascolto
Don Michele Falabretti ha illustrato il Documento Finale agli incaricati di Pastorale Giovanile
Gazzada
Quale prete dentro il cambiamento?
Gazzada vuol dire formazione. Formazione di ben quarantotto sacerdoti che hanno partecipato alla “Settimana di formazione per il clero della Diocesi di Bergamo” con l’intento di ragionare sulla figura del prete oggi, nella società contemporanea, complessa plurale e multiforme e anche immerso nei cambiamenti in atto nella Chiesa bergamasca.
Formazione per educatori
«Talenti a servizio » e «Adolescenti in cortile»
Partono nei tre mercoledì di dicembre i corsi di formazione che mettono a tema il mondo degli adolescenti in due nuovi ambiti.
Pagina 1 di 84
© Upee - Ufficio Pastorale Età Evolutiva
Privacy Policy | Redazione | Upee@curia.bergamo.it | Credits