Articoli
SCRIVI UN ARTICOLO
Condividi anche tu i racconti di ciò che succede nel tuo oratorio.
Scrivi un articolo e invialo
all’indirizzo redazione@upee.it allegando possibilmente una fotografia in formato jpg.
Formazione Cre 2019
Coordinatori in pista
di Redazione Upee

“Coordinatore”: una parola polisemica, che contiene tante sfaccettature. In un ambito, quello del Cre, dove relazioni, attività, ruoli e strutture si intrecciano e si codificano nel tempo.
Quest’anno bolle in pentola una proposta interessante. Vuole toccare le corde più profonde che spingono giovani e adulti a mettersi in gioco in un ruolo non da poco all’interno dell’economia dei nostri oratori. Innanzitutto essere coordinatori significa avere a che fare con gli adolescenti non così, en passant, ma a stretto contatto, per un mese almeno! Ma non solo: quegli adolescenti che saranno animatori vanno formati. E sempre più, chi fa il Cre si accorge che l’andamento del mese dipende dall’investimento che è stato fatto prima sulla formazione degli animatori. Sono tante le variabili a cui andare incontro: come fare?

Ecco una prima data, un primo incontro da non perdere: “Estate con gli ado”. Si tratta di una serata, prevista per mercoledì 20 marzo (errata corrige) alle ore 20.30 presso il Centro Oratori di Bergamo, rivolta agli educatori degli adolescenti e ai coordinatori del Cre. L’ospite d’eccezione è il professor Pierpaolo Triani, docente di metodologia delle attività formative e speciali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e studioso di pratiche educative della comunità cristiana. Un incontro da non perdere perché pone il focus sul cuore del Cre: gli adolescenti che faranno gli animatori d’estate e che, se carichi e motivati al punto giusto, faranno la differenza. Serve sinergia tra chi gli adolescenti li conosce già e chi vive con loro il mese del Cre perché avvenga un passaggio di consegne e ci sia uno sguardo condiviso, per fare squadra e non improvvisare.

Non è finita qui. Il secondo step è previsto per domenica 24 marzo dalle ore 14 alle ore 18 sempre presso il Centro Oratori. Ha un titolo eloquente il secondo momento formativo: “Cercasi registi creativi”. L’appuntamento si prefigura come un’appassionante immersione nel ruolo e nelle implicazioni del rivestire i panni dell’educatore e dell’adulto in un luogo, come l’oratorio, dove l’incontro delle relazioni è il pane quotidiano. Il pomeriggio sarà in compagnia del professore Franco Nembrini, insegnante di lettere, educatore e scrittore appassionato di Dante e della Divina Commedia, membro del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita in Vaticano. Insomma, un appassionato dell’uomo che aiuta a chiarire il ruolo del coordinatore e la promessa in gioco. Sono tanti i verbi che descrivono il suo compito: stare, formare, conoscere, amare i più piccoli. In concreto? Prendersi cura del progetto educativo pensato per loro. Spesso al Cre gli animatori sono di tanti tipi: la sfida è mettere in scena uno spettacolo teatrale con attori alle prime armi, ma creativi e appassionati.

Sono ancora pochi i posti disponibili, affrettatevi ad iscrivervi! Le iscrizioni si ricevono ai contatti della segreteria Upee indicati in calce a questa pagina.
Share Facebook
Share Twitter
© Upee - Ufficio Pastorale Età Evolutiva
Privacy Policy | Redazione | Upee@curia.bergamo.it | Credits