Cracovia 2016
XXXI° Giornata Mondiale della Gioventù
“Carissimi giovani, Gesù misericordioso, ritratto nell’effigie venerata dal popolo di Dio nel santuario di Cracovia a Lui dedicato, vi aspetta. Lui si fida di voi e conta su di voi! Ha tante cose importanti da dire a ciascuno e a ciascuna di voi… Non abbiate paura di fissare i suoi occhi colmi di amore infinito nei vostri confronti e lasciatevi raggiungere dal suo sguardo misericordioso, pronto a perdonare ogni vostro peccato, uno sguardo capace di cambiare la vostra vita e di guarire le ferite delle vostre anime, uno sguardo che sazia la sete profonda che dimora nei vostri giovani cuori: sete di amore, di pace, di gioia, e di felicità vera. Venite a Lui e non abbiate paura! Venite per dirgli dal profondo dei vostri cuori: “Gesù confido in Te!”. Lasciatevi toccare dalla sua misericordia senza limiti per diventare a vostra volta apostoli della misericordia mediante le opere, le parole e la preghiera, nel nostro mondo ferito dall’egoismo, dall’odio, e da tanta disperazione.
Portate la fiamma dell’amore misericordioso di Cristo – di cui ha parlato san Giovanni Paolo II – negli ambienti della vostra vita quotidiana e sino ai confini della terra. In questa missione, io vi accompagno con i miei auguri e le mie preghiere, vi affido tutti a Maria Vergine, Madre della Misericordia, in quest’ultimo tratto del cammino di preparazione spirituale alla prossima GMG di Cracovia, e vi benedico tutti di cuore.”

(Papa Francesco, Solennità dell’Assunzione della B. V. Maria, Vaticano - 15 agosto 2015).

Queste sono le parole che Papa Francesco ha rivolto ai giovani nel messaggio per la XXXI GMG a Cracovia della prossima estate. Già a Rio de Janeiro, Papa Francesco aveva chiesto ai giovani, “con tutto il cuore”, di rileggere le Beatitudini per farne un concreto programma di vita. Coltivava già da diverso tempo il desiderio di dedicare un anno al tema giubilare della misericordia divina. Non si tratterà solo di meditare l’icona biblica della misericordia, ma di vivere un’intensa esperienza dell’amore di Dio: i giovani, partecipando alla GMG di Cracovia, vivranno il momento culminante del loro anno giubilare. Il sacramento della riconciliazione, la veglia di preghiera, la celebrazione eucaristica, il momento più solenne che chiude la GMG, l’ascolto e la meditazione nel proprio cuore della Parola di Dio, le catechesi, sono i luoghi spirituali nei quali ciascun giovane farà esperienza dell’incontro personale con il Signore e del suo amore misericordioso. L’esperienza della GMG sarà inoltre occasione di incontro con altri giovani, con una Chiesa particolare e con una tradizione religiosa.
La tradizione ormai consolidata prevede anche l’organizzazione di un “gemellaggio” nei giorni che precedono la GMG: i nostri giovani saranno ospitati dal 20 al 25 luglio 2016 dall’Arcidiocesi di Katowice; un’occasione per conoscere ancora di più la figura di san Giovanni Paolo II che in quelle terre ha vissuto, per visitare Auschwitz e il famoso Santuario di Kalwaria.

Di seguito riportiamo le proposte della Diocesi di Bergamo per la partecipazione alla prossima GMG:

Proposta 1 Gemellaggio con la Diocesi di Katowice, dalla sera del 19 luglio al mattino del 1° agosto 2016.
Il pacchetto di iscrizione comprende: i  pass (A1) per la settimana a Cracovia, il fondo solidarietà ,il kit italiano, segreteria, viaggio e trasferimenti in pullman anche a città di interesse (è garantita la visita ad Auschwitz, è possibile Czestochowa o altre località significative), assicurazione viaggio, vitto e alloggio nella diocesi di Katowice e nella settimana a Cracovia. Sono esclusi  i pasti nei giorni di trasferimento. La quota di iscrizione è fissata in € 520.

Proposta 2Solo settimana GMG Cracovia, dalla sera del 24 luglio al mattino del 1° agosto 2016.
Il pacchetto di iscrizione comprende: i pass (A1) per la settimana a Cracovia, il fondo solidarietà, il kit italiano, segreteria, viaggio e trasferimenti in pullman, assicurazione viaggio, vitto e alloggio nella settimana a Cracovia e possibilità di visita a Czestochowa o altre località significative. Sono esclusi i pasti nei giorni di trasferimento. La quota di iscrizione è fissata in € 370.

Proposta 3 – Settimana a Cracovia più visita ad Auschwitz, dalla sera del 24 luglio al mattino del 2 agosto 2016.
Il pacchetto di iscrizione comprende: i  pass (A1) per la settimana a Cracovia, il fondo solidarietà ,il kit italiano, segreteria, viaggio e trasferimenti in pullman, assicurazione viaggio, vitto e alloggio nella settimana a Cracovia e possibilità di visita a Czestochowa o altre località significative, più visita garantita ad Auschwitz la mattina del 1° agosto. Sono esclusi  i pasti nei giorni di trasferimento. La quota di iscrizione è fissata in € 390.

Proposta 4 – Solo week-end a Cracovia, da sabato 30 luglio a lunedì 1 agosto 2016.
Il pacchetto di iscrizione comprende i pass (B1) per il week-end a Cracovia, il fondo solidarietà, il kit italiano, segreteria, vitto e alloggio nei tre giorni a Cracovia. Sono esclusi i pasti nei giorni di trasferimento. Il trasporto a Cracovia è libero e a carico del pellegrino. La quota di iscrizione è fissata in € 125.

Per qualsiasi informazione, la segreteria Gmg 2016 è aperta ogni martedì dalle 14.30 alle 18.30. È possibile chiamare al numero 347.0123762, oppure scrivere a gmgcracovia@curia.bergamo.it
Le iscrizioni si registrano on line cliccando a questo link «ISCRIZIONI» entro il 28 febbraio 2016. Per questo termine è necessario versare alla segreteria Gmg una caparra di 215 € per l’adesione alle prime tre proposte, di 115 € per l’adesione alla proposta 4.
Share Facebook
Share Twitter
© Upee - Ufficio Pastorale Età Evolutiva
Privacy Policy | Redazione | Upee@curia.bergamo.it | Credits