Articolo 13 aprile 2021
Presentazione Cre-Grest Hurrà
Verso l'estate 2021

Progettare l’estate pensando al Cre, in tempi di normale quotidianità significava cogliere lo slancio di cui i più giovani della comunità sono sempre stati protagonisti. Si prendeva il ritmo della primavera e, mentre le giornate si allungavano e il clima diventava sempre più favorevole, iniziavano gli incontri con i coordinatori, poi la formazione degli animatori e, di seguito, il coinvolgimento di tutti gli adulti che avevano la possibilità di spendere un po’ di tempo per i ragazzi. Il tutto era sempre accompagnato dal fermento del voler mettersi in gioco facendo tesoro dell’anno prima e morendo dalla voglia di cimentarsi in una nuova avventura. Oggi pensare all’estate è una riflessione ricca di interrogativi e dubbi, com’è giusto che sia, ma qualcosa sta cambiando. Quel desiderio sta tornando ad abitare le comunità e gli oratori. In punta di piedi e, forse, un po’ timidamente, ma l’immaginario del prossimo Cre si sta facendo strada tra tutte queste domande che accompagnano il percorso di preparazione.

Aiutare questo desiderio a farsi largo tra i dubbi e le incertezze è l’obiettivo della prossima presentazione del Cre. Venerdì 16 aprile in diretta sul canale YouTube di OratoriBG andrà in onda il secondo appuntamento riguardante l’estate. Dopo la prima serata “Pensiamo all’estate dei nostri ragazzi” su BergamoTV, è la volta della presentazione del Cre rivolta a tutti coloro che desiderano mettersi in gioco durante l’estate per il proprio oratorio. Sacerdoti, coordinatori, animatori, aiuto-animatori, i volontari dei Cre e tutti coloro che sono interessati a scoprire qualcosa di più sull’estate sono invitati a sintonizzarsi sul canale YouTube di OratoriBG alle 20.30. Nell’arco della serata ci si interrogherà sul perché del Cre, si parlerà del tema della prossima estate, si scopriranno gli strumenti a disposizione per l’animazione, la formazione per gli animatori, tutte le proposte per incontrarci dal vivo nei prossimi mesi e ci sarà tempo anche per qualche sorpresa.

Sarà una presentazione del Cre in digitale e ancora diversa rispetto agli appuntamenti tradizionali, ma è un altro passo fondamentale per tornare a immaginare e costruire l’estate con e per le giovani generazioni. Siamo appena all’inizio di un cammino che accompagnerà gli oratori fino al prossimo Cre e anche oltre. Passo dopo passo ci sbarazzeremo di tutti quei verbi all’imperfetto, tornando a vivere quell’entusiasmo nel presente. La presentazione del Cre non vuole essere un modo utopistico di vedere il mondo, ma una reazione in risposta al tempo che stiamo vivendo arrivando alla prossima estate più preparati che mai: un modo per dire “Presenti, noi ci siamo!” di fronte alle grandi sfide che ci attendono.  

 
Unisciti anche tu!
Iscriviti alla newsletter per scoprire per primo le ultime storie e i nostri eventi
Ufficio pastorale età evolutiva