Materiali
Presentazione
La voce della Parola annuncia
“È la voce di Gesù che “invia” Maria di Magdala.
È la Sua voce, che i discepoli riconosceranno in quella di Maria.
È la voce di Gesù, risuonata in quelle di una moltitudine che percorre i secoli,
che possiamo ancora ascoltare per poterlo riconoscere “vivo, vivente, vivificante”,
anche nella nostra esistenza,
diventando a nostra volta la sua voce.”


Così il Vescovo Francesco scrive nella lettera pastorale “Una voce che invia”: nell’Avvento-Natale di questo anno, siamo chiamati a vivere con una particolare attenzione alla Voce di Dio che raggiunge la nostra vita.

L’Avvento, tradizionalmente tempo di attesa verso il Natale, desidera essere anche un cammino di allenamento al riconoscimento di ciò che Dio annuncia di bene e di buono nella nostra vita. Il Signore che viene è fonte di gioia se sappiamo riconoscere la sua Parola, la sua voce già all’opera nella nostra vita di cristiani. Una vita fatta di domande e di paure, di impegni e di abitudini, che sull’esempio di Maria di Madgala può diventare un’eco di buone notizie, della Buona Novella per tutti gli uomini.

Questa voce è innanzitutto la Parola di Dio che, annunciata, ancora una volta chiede di essere accolta perché capace di generare conversione nel nostro cuore e di metterci in piedi per essere testimoni credibili là dove il mondo ha bisogno.

Per tutte le informazioni circa il materiale che accompagna e sostiene la preghiera di adulti, bambini, preadolescenti, adolescenti e giovani, consultare il pieghevole qui sotto allegato oppure contattare il Centro Oratori di Bergamo al 338/3747132.
Unisciti anche tu!
Iscriviti alla newsletter per scoprire per primo le ultime storie e i nostri eventi
Ufficio pastorale età evolutiva